Arte & Cibo

Marco D’Anna
Nato a Zurigo nel 1964, Marco D’Anna fin da giovanissimo ha intrapreso la carriera  di fotoreporter, ottenendo il Diploma Federale di fotografo nel 1984.
In seguito si forma frequentando importanti fotografi tra i quali Gabriele Basilico, René Groebli, René Burri e Mario De Biasi.

Nel 1986 apre l’Atelier di Lugano. Nel suo percorso di ricerca artistica e di crescita professionale, s’intrecciano numerose esperienze di taglio differente, dal reportage alla riproduzione d’oggetti d’arte, dalla foto di architettura all’immagine pubblicitaria e di moda.

Dal 2004 a oggi, Marco D’Anna, viaggia intorno al mondo con lo scrittore Marco Steiner, ripercorrendo i luoghi che hanno ispirato il grande artista Hugo Pratt nelle saghe degli Scorpioni del Deserto e di Corto Maltese. Insieme hanno realizzato le prefazioni dei quattordici volumi delle avventure di Corto Maltese e molti altri progetti.

 

Daniel Spoerri
Daniel Spoerri, artista svizzero nato nel 1930, ha sviluppato una ricerca tanto prolifica quanto poliedrica assumendo di volta in volta ruoli diversi: ballerino, coreografo, assemblatore, performer, animatore culturale, cuoco, ristoratore, editore, scrittore, narratore, artista.

Dopo aver fissato intere porzioni di realtà e perlustrato l’arcano rapporto con gli oggetti, si è confrontato anche con il limite eroico della conoscenza.

Fondatore della Eat Art (termine che conia nel 1967), Spoerri avvia una riflessione critica sui principi fondamentali della nutrizione, in rapporto al valore spirituale dell’uomo.